Parliamo di Psiché

Torna indietro

Difficoltà di lettura

Il primo anno di scuola elementare è caratterizzato per molto bambini da difficoltà di lettura. Nella maggior parte dei casi il problema si risolve con l’esercizio. Quando invece non si vedono miglioramenti, il bambino continua ad avere difficoltà, non riesce a mantenere la concentrazione o rifiuta il compito è bene “correre ai ripari”e consultare uno specialista che saprà prendere in carico la famiglia e indirizzare alla soluzione più adatta. Utile per esercitare il bambino alla lettura sono programmi mirati, eseguibili anche da casa su supervisione del clinico, che permettono di recuperare o, nei casi più complessi, migliorare la velocità e la correttezza nella lettura.

Esistono programmi personalizzabili, eseguibili a cicli trimestrali, che permettono di ottenere buoni risultati e di favorire l’autonomia e la sicurezza,  ciò consentirà al bambino di migliorare le proprie competenze con ricadute positive sull’autostima.

Per informazioni scrivere a: benessere@psicologiadellavitaquotidiana.it